Blog Widget by LinkWithin

mercoledì 24 gennaio 2007

Alcuni buoni motivi per realizzare un blog aziendale

Realizzare un blog aziendale non è certo cosa semplice, ma non è nemmeno così difficile come si pensa, e soprattutto ci sono poi moltissimi vantaggi. Quali?
Vediamo di riassumerli in 8 buoni motivi per costruire un blog aziendale:

buoni motivi per realizzare un blog aziendale, con sito e blog vendite e contatti in aumento!
  1. Il software è gratuito o quasi! Ci sono molti software per realizzare e gestire un blog, i più utilizzati sono ad esempio quelli con software gratuito tipo Blogger o Wordpress. Oppure con software a pagamento tipo TypePad.
  2. E' un nuovo modo di comunicare con gli utenti! Con un blog è possibile avere feedback e commenti negativi e positivi, raccogliere informazioni importanti per migliorare un prodotto o un servizio.
  3. I motori di ricerca adorano il blog! Scrivendo articoli con molte parole chiave, il blog viene indicizzato e posizionato nei primi risultati dei principali motori di ricerca, Google, Live e Yahoo. Questo contribuisce a generare un traffico di utenti interessati e potenziali clienti. Con aggiornamenti costanti e nuovi articoli, gli spider dei motori passeranno frequentemente sul vostro sito alla caccia di nuove news.
  4. Facilita l'introduzione nel marketing virale! Alcuni articoli possono contribuire ad avviare azioni di marketing virale in rete, trasmettendo, fornendo indicazioni o suggerimenti agli utenti per l'acquisto di prodotti e servizi, generando poi la discussione tra utenti o altri bloggers.
  5. E' un nuovo strumento per aumentare le vendite! Fornendo agli utenti più valore aggiunto, è possibile di conseguenza avere un aumento delle vendite dei propri prodotti o servizi. Non è casuale che ormai molte aziende importanti si sono attrezzate per realizzare un vero blog aziendale o corporate blog.
  6. Diventiamo Esperti ed Autorevoli! Gli utenti che trovano informazioni utili e interessanti sul blog aziendale, col tempo, vi considerano esperti del settore e le vostre idee ed opinioni diventano autorevoli e assumono una forte importanza nella rete.
  7. Migliora il Brand Aziendale! E' ovvio che anche un blog contribuisce alla diffusione del brand aziendale, e avere riconoscibilità anche in rete.
  8. Facciamoci conoscere! Perchè nascondersi? Oggi il mercato chiede sempre più chiarezza, informazioni e curiosità su quell'azienda o su quel prodotto. E allora facciamoci conoscere dalla gente, trattiamo le persone ognuna in modo speciale, trasmettiamo la nostra passione per quello che facciamo e proponiamo sul mercato.
Realizzare un blog aziendale richiede comunque una preparazione specifica e una preparazione dei contenuti da pubblicare. E' necessario pertanto avvalersi di una consulenza di esperti di blog aziendale o corporate blog per ottenere tutti i vantaggi di questa nuova forma di comunicazione.

4 commenti:

Matteo ha detto...

Ciao Roberto...siccome mi sembri un esperto , prova a dare un occhio al mio Blog Aziendale (http://recanatiservice.blogspot.com)...se c'è qualcosa da miglirare me lo dici tu, ciao Mat

Roberto ha detto...

Ho visto il tuo blog e la prima cosa che non mi piace è lo sfondo nero. Quindi cambierei template e poi farei un pò di contorni grafici, troppo scarno.
Quindi dovresti dare la possibilità di iscriversi al feed, ti consiglio di inserire almeno quello di blogger e di feedburner.

Poi fai molto marketing, iscrivi il blog nelle varie directory e fai commenti su altri blog autorevoli, possibilmente del settore.

Matteo ha detto...

Grazie per i consigli, detto... fatto...

Mavero ha detto...

La realtà aziendale italiana è come un diamante, preziosa ma difficilmente scalfibile.
Quando capiranno la reale (reale?) utilità, ci saranno altri strumenti e altre novità ;)

P.S.: che poi + risaputo, non tutte le aziende hanno bisogno\necessità di un blog, dipende dal settore e dai contesti.

SEGUIMI ANCHE IN SUNET FACEBOOK