Blog Widget by LinkWithin

giovedì 11 giugno 2015

Come scegliere un’Agenzia Investigativa.

Abbiamo necessità di un Investigatore privato? 

Come scegliere un’Agenzia Investigativa. 

 

Come scegliere un'agenzia investigativa. Tutto quello che devi sapere. 7 Criteri per scegliere un Investigatore Privato onesto ed efficiente.
L'investigatore privato è una professione delicata e complessa che deve essere sempre affrontata e canalizzata entro paletti ben specifici nel rispetto della normativa vigente tali da garantire sia le agenzie investigative serie e competenti che gli stessi clienti.
Scopriamo insieme quali sono le tipologie principali di servizi investigativi e come capire se ci stiamo mettendo nelle mani di un vero professionista del settore. Prima di scegliere un'agenzia investigativa occorre informarsi bene su di una serie di criteri ai quali occorre rispondere.
Ci sono personaggi che svolgono la professione abusivamente è importante quindi accertare:
1.     Che il Direttore dell'Agenzia Investigativa alla quale vi state rivolgendo o l’investigatore privato che avete scelto sia in possesso della licenza rilasciata dalla Prefettura, questo è un requisito imprescindibile per svolgere la professione. Senza tale licenza è assolutamente vietato l'esercizio della professione.
2.     Che l’Agenzia investigativa o l’Investigatore possieda una sede, un ufficio riconoscibile, un indirizzo reale e non solo numeri di cellulare volanti. In questo ufficio dovrebbe avvenire il primo colloquio con il cliente il quale deve poter facilmente visionare il decreto prefettizio o licenza prefettizia e le tabelle delle tariffe professionali dettagliate per ogni specifico servizio offerto.
3.     Che, come per legge, sia la struttura che i protocolli operativi dele diverse indagini, siano esse infedeltà coniugale, controllo minori o concorrenza sleale, deve essere garantito il rispetto della privacy attraverso l'adozione di misure minime di sicurezza e riservatezza a tutela dei dati personali. Tali adempimenti normalmente non sono visibili, per questo è consigliabile fare la domanda diretta all’Investigatore privato chiedendo le modalità di trattamento dei dati afferenti un’indagine investigativa e in che modo verranno conservati. Se l’agenzia Investigativa scelta non fosse in grado di dare risposte adeguate e sicurezze da quetso punto di vista, diffidate e rivolgetevi altrove, non è seria.
4.     Che, una volta conferito l’incarico da parte del cliente e, quindi accettato il caso, stipuli un mandato professionale in cui vengano annotati con chiarezza: i dati anagrafici del cliente (mandante) con numero identificativo di un documento di identità valido; i dati societari dell'investigatore privato o agenzia di investigazioni (mandatario) con sede e partita iva;
nominativo della persona oggetto di indagine (nel caso di investigazioni rivolte ai privati, come indagini per infedeltà coniugale, anche il grado di parentela); le ragioni per i quali è necessaria tale indagine (es. sospetta infedeltà coungale, etc...); il diritto legale che il cliente (mandante) intende esercitare attraverso l'indagine investigativa, come per esempio, separazione consensuale. L’incarico, una volta stipulato, datato e firmato da entrambe le parti (commitente e mandante), deve essere opportunamente conservato e custodito negli uffici dell'agenzia investigativa e reso disponibile in caso di verifiche delle autorità competenti.
5.     Che abbia tanti casi al suo attivo, ovvero scegliere un investigatore privato con esperienza sul campo cercando di valutare, prendendo in considerazione la tipologia, la quantità e la qualità delle esperienze passate, grado di professionalità e competenza sull'eventuale svolgimento dell'indagine richiesta. Esperienza sul campo vuol dire anche contatti, fonti, altro elemento discriminante per una buona agenzia investigativa perché le indagini verranno svolte in maniera rapida e approfondita.
6.     Che effettui Consulenze preliminari personalizzate faccia a faccia con preventivi trasparenti e senza pubblicizzare prezzi esageratamente bassi, perché ogni caso è a sé per cui un buon investigatore non può garantire un prezzo fisso e basso valido per tutte le tipolgie di investigazioni.
7.     Che sia un'agenzia investigativa con una solida struttura aziendale, uno studio investigativo con personale specializzato ed esperto in vari rami d'investigazione per offrirti la possibilità di avere un’indagine qualitativamente migliore, ottimizzando le risorse investite e garantendo una conoscenza approfondita della materia da investigare. Diffida di investigatori improvvisati tuttofare, perderai tempo e denaro.

 

Nessun commento:

SEGUIMI ANCHE IN SUNET FACEBOOK