Blog Widget by LinkWithin

martedì 22 luglio 2008

Video in HD online, è il momento giusto?

Si parla molto di web tv, video on demand, video streaming, e soprattutto ora di video in HD da vedere su Internet. Diciamo che il software è pronto, i servizi anche, ma in Italia il grosso problema è ancora e purtroppo la linea ADSL degli utenti.
Paradossalmente siamo uno dei primi paesi al mondo per linee ad alta velocità per i cellulari, mentre siamo tra i peggiori per linee tradizionali dedicate ad Internet. In molti paesi arriva ancora a malapena la normale ADSL e quando arriva è solo di 1-2MB.
E allora? E' giusto fornire video in alta definizione HD online? Che senso c'è se poi l'utente finale diventa, con la sua linea, un collo di bottiglia, che rallenta il tutto?
Fai anche tu un test ed eventualmente lascia un commento su come hai visto il video qui sotto in HD (ibrido).


Nomad Moment - Frati/Cameron from Ian Cameron on Vimeo.

Forse è giusto fare test e distribuire video di questo tipo, ma siamo ancora all'era primitiva della tecnologia video online. Ci stiamo avvicinando alla televisione, ma si deve investire ancora nel potenziamento delle linee internet ad alta velocità, non solo in quelle per i cellulari.
Mi ricordo che negli anni 2000 si dovevano inventare ogni tipo di stratagemma, per fare animazioni in flash (che volevano tutti) sotto i 100KB, perchè altrimenti si attendeva troppo per il caricamento, e ora succede la stessa cosa per i video in HD.
Il primo passo direi che è quello di studiare il giusto compromesso tra linee attuali e risoluzione, per ottenere una nuova denominazione, il HDW. La codifica in alta qualità per il web.

1 commento:

kaicevy ha detto...

In molti paesi arriva ancora a malapena la normale ADSL e quando arriva è solo di 1-2MB

SEGUIMI ANCHE IN SUNET FACEBOOK