Blog Widget by LinkWithin

venerdì 17 agosto 2007

I problemi dei giocattoli della Mattel

Dopo la figuraccia dei problemi seri con alcuni giochi Barbie, modellini disney cars e altri, la Mattel ha deciso di fare una massiccia campagna di marketing per recuperare credibilità sul mercato.
C'è da dire che pur se i problemi erano dovuti al fornitore cinese, la Mattel non ha imposto un serio e scrupoloso controllo di qualità, come doveva invece essere fatto. I risultati lo dimostrano chiaramente. Qualcuno non ha fatto quello che doveva fare.
Non basta far costruire i giocattoli in Cina per abbassare i costi. Serve maggior controllo per il rispetto della qualità del prodotto e dei consumatori che acquistano i giocattoli per i propri figli.
La campagna in azione in questi giorni è concentrata sul concetto "i vostri bambini sono anche i nostri bambini"!
Dal sito ufficiale il messaggio video del direttore della Mattel Bob Eckert che parla del richiamo dei giocattoli difettosi. Questo problema, non certo piccolo, rischia di rovinare il brand storico della Mattel. Se non ci possiamo più fidare nemmeno delle case di giocattoli famose e storiche, come dobbiamo comportarci con i giochi per i nostri bambini?

Attenzione al vostro bambino. Problemi seri ai giocattoli della MATTEL!

Ricordo, per chi non lo sapesse ancora, che i giocattoli della Mattel con problemi seri e da evitare sono quelli indicati in questa pagina ufficiale del sito Mattel.
  • Mattel Playsets con calamita
  • Barbie e Tanner
  • Pixar Cars Sarge con Vernice contenente livelli non consentiti di Piombo
Essendo possessore del modellino Disney Pixar Cars Sarge, ho scritto una email al servizio clienti e attendo di sapere cosa mi dicono e se devo restituire o meno quel modellino, con vernice contenente piombo. Vi farò sapere...

Per maggiori informazioni ecco i riferimenti ufficiali Mattel in Italia:

CENTRO DIREZIONALE MACIACHINI
Via Benigno Crespi 19/c
20159 Milano - Italy
0039-02-69963.1
(Numero Verde) 800-11-37-11
CustomerSrv.Italia@mattel.com

Aggiornamento del 20-08-2007
Mi è arrivata una email il sig. Aldo Nalli del servizio clienti Mattel Italia che scrive: "Gentile Signore, può consegnare i giocattoli in suo possesso presso un rivenditore della sua zona dal 22 08 07 avrà in cambio un nuovo prodotto della Mattel."
Cerco un rivenditore di zona, anche se non esiste un elenco e per gentilezza mi potevano pure dare un link dove vedere questi rivenditori in Italia dove si trovano, e poi vi farò sapere cosa riceverò in cambio.
Infine leggo questa notizia, che conferma quanto caos ci sia alla Mattel e nei negozi di giocattoli italiani con la vendita di questi giocattoli definiti pericolosi alla salute dei bambini.
Ma le leggi che tutelano il consumatore a che servono?

7 commenti:

Mavero ha detto...

Ti hanno poi risposto?

Roberto ha detto...

Leggi l'aggiornamento.

Una risposta professionale, ma voglio proprio vedere cosa avrò in cambio. Uno stesso modello sverniciato! Un modellino di altra serie? Un altro giocattolo qualsiasi Mattel?
E chi mi ripaga del rischio che c'è stato?

La qualità dei prodotti stà scadendo sempre di più e ora pure nei giocattoli di marca.

E meno male che siamo nell'era della tecnologia. Erano meglio i giochi degli anni 70!

Gio ha detto...

Ciao, io ne ho appena comperata una per mio figlio, ma come faccio a sapere se contiene vernice al piombo?

Roby ha detto...

Ciao Gio, se hai acquistato il modellino nuovo nel 2011 non penso ci siano ancora problemi, era solo per una serie del 2007. Almeno si spera!

Comunque quel modellino è ancora in vetrina e ormai diventerà un pezzo storico.

Anonimo ha detto...

Proprio ieri ho comprato un modellino anche io" sulla confezione c'e scritto cars 2010.... Mi fido?
Mara

Anonimo ha detto...

Proprio ieri ho comprato un modellino anche io" sulla confezione c'e scritto cars 2010.... Mi fido?
Mara

Roberto Filippini ha detto...

E' meglio che scrivi ho telefoni al customer care della Mattel e chiedi maggiori chiarimenti in merito.

Ciao

SEGUIMI ANCHE IN SUNET FACEBOOK