Blog Widget by LinkWithin

sabato 26 maggio 2007

CMS WEBHAT, Il content management system del futuro

Questa mattina, nella splendida cornice del palazzo Todeschini di Desenzano del Garda, c’è stato il meeting Keycode 2007.

keycode meeting 2007Enrico del Sordo ha presentato la crescita costante del software Webhat e le ormai oltre 800 installazioni e soluzioni adottate per avere un sito moderno, dinamico, flessibile, con molti moduli specifici, e aggiornabile con facilità da un qualsiasi utente senza specifiche conoscenze.

Un momento esilarante è stato quando Enrico ha definito lo staff Keycode sempre più skillato!? In che senso??

Webhat non è facile da identificare come prodotto o servizio. Dipende molto dalla percezione del mercato.

Luca Sigalini, ha introdotto gli ultimi aggiornamenti e le novità per il prossimo futuro.

Ultimi aggiornamenti introdotti nel software cms Webhat

• Nuovo sistema di aggiornamento automatico da ogni cms installato su server, che si collega in modalità get e non più push.
• Nuovo sistema di interfaccia GUI per la parte amministrativa, in modo da avere un menù di utilizzo in stile Microsoft Office, per essere ancora più vicino alle interfacce utilizzate dagli utenti in ambiente office. Quindi maggiore semplicità e velocità di utilizzo.
• E’ possibile rinominare i menù del pannello amministrativo per una maggior flessibilità anche organizzativa e visiva.
• Importazione ed esportazione dei template grafici, utili per la duplicazione in modo veloce dei vari templates utilizzati nei progetti web
• Migliorie alla newsletter con introduzione dei grafici statistici e del tracking dei link inseriti nel messaggio email spedito alla lista utenti.

Il futuro del software di content management system Webhat?

• Accessibilità del pannello di controllo di webhat
• Possibilità di modificare i dati direttamente dall’anteprima “Di prossima pubblicazione”.
• Introduzione di minitemplate per migliorare le personalizzazioni nei moduli, soprattutto quello di e-commerce
• Conversione in UTF-8 per poter realizzare più facilmente siti in multilingua per tutti i paesi del mondo.
• Introduzione di nuove librerie API per poter personalizzare Webhat e creare anche moduli specifici per ogni esigenza di progetto.
Insomma, per la gioia e soddisfazione anche dei partner, un software in evoluzione e miglioramento costante.

Successivamente sono stati presentati vari progetti Case History molto interessanti.

Xprit Srl ha realizzato una forte personalizzazione del software CMS Webhat, con l’introduzione di nuovi moduli specifici per l’esigenza di progetto, come il modulo punto vendita, modulo agenti e integrazione Erp, e altri moduli futuri in sviluppo.
Il partner ha quindi confermato che il prodotto Webhat è solido, strutturato, con molte soluzioni, ma soprattutto flessibile.

Il partner Esprimo, ha presentato il progetto del sito GIBAUD, ed evidenziato anche la necessità di poter creare un gruppo di condivisione delle esperienze nell’utilizzo del software cms Webhat.
Un mio suggerimento potrebbe essere quello di realizzare un blog webhat specifico che possa raccogliere le esperienze, migliorie, piccole novità, problematiche e ovviamente commenti di tutti i partner del circuito.
Terminato il meeting, c’è stato un piacevole rinfresco con terrazza panoramica sullo splendido lago di garda, con ottimo vino doc. Salute!

lo splendido scenario del lago di Garda e della città di Desenzano del Garda

Le soluzioni di Keycode crescono in base alle esigenze di mercato.
SUNET ha da tempo scelto questa soluzione di cms e se si vuole realizzare un sito dinamico, aggiornabile con facilità e soprattutto, sempre in miglioramento, la miglior soluzione attuale è appunto il software Webhat, che opportunamente personalizzato e configurato per le specifiche esigenze, può contribuire al successo di un sito internet.

Se sei interessato alla realizzazione di un sito internet con soluzione CMS content management system per aggiornare i contenuti in totale autonomia, semplicità e velocità, chiedi un preventivo gratuito >

Per conoscere l’azienda Keycode >

2 commenti:

domingo ha detto...

ragazzi
passate a mac!

Mavero ha detto...

Interessante

SEGUIMI ANCHE IN SUNET FACEBOOK