Blog Widget by LinkWithin

mercoledì 16 maggio 2007

Attenzione ai falsi messaggi nella posta elettronica

Dopo le solite email spam di viagra e altri prodotti di strane qualità, dopo le false email delle poste italiane che ci assillano da settimane, ora eccoci con la falsa email della polizia di stato.
Altro che privacy! Bisogna forse fermarci un attimo e pensare ad una soluzione definitiva a livello globale per bloccare la marea di email spam di ogni tipo che arrivano alle nostre caselle di posta elettronica, aziendali e personali.



Diffidate da ogni email strana e che contiene allegati. L'ultima in ordine di fantasia è una email falsa di un certo Prisco Mazzi della polizia di stato che vi intima ad aprire un allegato e salvarlo nel vostro pc.
Per altri dettagli leggere "
Falso messaggio della polizia".
Oppure la comunicazione ufficiale dal sito della Polizia di Stato.

1 commento:

Mavero ha detto...

...pensare che decine e decine di persone ci cascano ancora!!!

SEGUIMI ANCHE IN SUNET FACEBOOK